IPAF al GIS 2019

GIS Exhibition, Italy

 

GISDal 3 al 5 ottobre il quartiere fieristico di Piacenza ospiterà la settima edizione del GIS - Giornate Italiane del Sollevamento e dei Trasporti Eccezionali. I preparativi fervono e l’interesse delle aziende per la fiera è in costante crescita: ad oggi, a poco più di due mesi dall’inizio dell’evento, si è quasi raggiunto il sold out degli spazi espositivi.

IPAF sarà presente non solo in veste di ente patrocinante ma anche con un suo stand. Al pari della scorsa edizione, anche per la prossima è previsto un nutrito programma di convegni, seminari tecnici e workshop, organizzati con il supporto di alcune delle associazioni di categoria patrocinanti e di primarie aziende del settore, attività che porteranno a Piacenza un sempre maggiore numero di professionisti e tecnici.

Presso il nostro stand, i visitatori troveranno tutto il materiale informativo riguardante i programmi completi dei corsi e le attività di diffusione culturale della Federazione a presidio dell’uso in sicurezza dei mezzi di lavoro in quota; naturalmente potrete trovare la nostra rivista IPAF INFORMA 2019.

I visitatori allo stand Di IPAF avranno la possibilità di provare di persona ad usare una PLE in quota senza neanche alzarsi da terra, grazie a un simulatore in realtà virtuale avanzata (VR) di Piattaforme di lavoro elevabili (PLE) in esposizione.

Durante il 2018 e il 2019 IPAF ha condotto uno studio sulle possibilità di adottare la VR e i simulatori di piattaforme nella formazione sulla sicurezza, in particolare nelle situazioni "a rischio", difficili da ricreare in condizioni sicure nel mondo reale.

gisexpo.it

Altre notizie che potrebbero interessarti

  • Ai candidati alla formazione che cercano di rinnovare o ottenere PAL Card per usare le PLE e a coloro che cercano di intraprendere corsi di supervisore / manager viene consigliato di utilizzare le opzioni esistenti di IPAF per l’addestramento remoto; tra le altre cose vengono introdotte misure per prolungare temporaneamente le PAL Card in scadenza fino a 90 giorni per coloro che completano la teoria e-learning.

  • Secondo l’ultimo rapporto sulla sicurezza realizzato da IPAF, la probabilità che si verifichino incidenti durante il lavoro in quota con le PLE è più elevata durante la permanenza nelle aree pubbliche o lungo le strade, piuttosto che nei siti di lavoro controllati come ad esempio cantieri o aree commerciali. Il rapporto è disponibile per la visualizzazione o il download gratuito all’indirizzo www.ipaf.org/accident