Domande Frequenti

  • Che benefici da l’associazione all’IPAF a chi opera nel settore dei mezzi mobili di accesso aereo?

    Sono molti I benefici che l’associazione all’IPAF offre ai soci e la caratteristica degli stessi dipende dalla categoria di attività alla quale il socio si è iscritto. Per maggiori dettagli vedasi le sezioni:

    Servizi ai socivantaggi per I soci

  • Chi custodisce la carta PAL e l’attestato dopo aver completato con successo il corso di formazione?

    IPAF consiglia che l’operatore/dimostratore di PLE porti la sua Carta PAL rilasciata sempre con se quando lavora con le PLE e il datore di lavoro custodisca l’attestato.

  • Come posso rinnovare la mia Carta PAL dopo la sua scadenza?

    Le Carte PAL sono valide 5 anni dalla loro data di emissione. Se contatti un centro  di formazione IPAF, ti daranno l’opzione se desideri fare soltanto il rinnovo o l’esame completo. Tieni presente che la legislazione ecc. sarà stata cambiata durante i 5 anni trascorsi e se non hai usato regolarmente le PLE o PLAC potresti inoltre non essere più sufficientemente preparato per passare l’esame.

    Dal 1° gennaio 2009, ti sarà chiesto di esibire il tuo registro dell’operatore abilitato compilato per essere ammesso all’esame di rinnovo (esame teorico e verifica pratica). Altrimenti sarà necessario ripetere nuovamente tutto il corso IPAF.

  • E’ legale lavorare da soli ed è sicuro?

    Capita spesso con una PLE. Ma non esiste una sola risposta. Molto dipenderà dai risultati della verifica e valutazione dei rischi ma molto spesso la risposta sarà si.

    Il datore di lavoro ha la responsabilità per la salute, la sicurezza ed il benessere al lavoro dei suoi dipendenti e per la salute e sicurezza di chi potrebbe essere danneggiato dal lavoro come p.e. visitatori, subappaltatori, piccole imprese ed artigiani che il datore di lavoro potrebbe ingaggiare. Queste responsabilità non possono essere delegate a una persona che lavora da sola. E’ responsabilità del datore di lavoro verificare e valutare i rischi che corre un lavoratore solitario e prendere le necessarie misure per evitarli o controllarli. I lavoratori hanno l’obbligo di ragionevole cura della propria sicurezza e delle persone che potrebbero essere danneggiate dal loro lavoro e di collaborare con il datore di lavoro nell’osservanza degli obblighi di legge.

    Per chi volesse approfondire questo aspetto oltre quanto previsto dal D,Lgs 626 consigliamo la lettura del libretto pubblicato dal HSE “Lavorare da soli in sicurezza – controllare i rischi del lavoro solitario” nel sito: www.hse.gov.uk/pubns/indg73.pdf

     

  • E’ obbligatorio per un utilizzatore di PLE indossare una imbracatura di sicurezza?

    Sarebbe incauto dare una singola risposta. Vedasi a questo proposito la sezione e il link H1: Protezioni anticaduta da indossare su piattaforme di lavoro mobili elevabili, Ref. ITM.

  • Viene rilasciata una Carta PAL a utilizzatori (operatori) di PLAC?

    Gli utilizzatori di una PLAC dovranno essere istruiti come minimo nei punti seguenti:

    • Conoscenza base sulla Salute e Sicurezza. (Viene offerto da molte organizzazioni).  
    • Conoscenza base delle PLAC, Regolamenti e manovra della piattaforma di lavoro; 
    • Specificamente sulla macchina in uso: I comandi operativi;  
    • Specificamente sulla macchina in uso: I sistemi di emergenza;
    • Pre-uso / Controlli giornalieri.

    Le dimostrazioni dovranno essere eseguite da una persona competente (dimostratore) che abbia una sufficiente conoscenza ed esperienza sulla PLAC che verrà usata.
    Questa dimostrazione dovrà essere eseguita in cantiere con il modello specifico di PLAC che verrà usato. 

    IPAF fornisce ai centri di formazione autorizzati un corso specifico per dimostratori di PLAC ma non rilascia licenze a utilizzatori (operatori) dato che il livello di preparazione richiesto per il lavoro con le PLAC non è giudicato essere sufficiente per garantire il livello di certificazione richiesto per il rilascio di una PAL Card.