IPAF Staff at ANCH'IO event

Il tradizionale evento biennale italiano di IPAF si è tenuto a Bologna venerdì 31 maggio con una formula dinamica, esclusivamente dedicata ai contenuti e all’interazione palco-platea

  • Il Summit IPAF 2024, tenutosi presso lo Scandic Hotel di Copenaghen, in Danimarca, a cui hanno partecipato oltre 300 professionisti del settore, è iniziato con un discorso sentito e stimolante del neoeletto Presidente IPAF, Karel Huijser. Le presentazioni hanno preso il via con un energico sforzo congiunto di Amanda Tan, Responsabile sviluppo regionale IPAF per l'Asia, e Diego Bustamante, Responsabile regionale IPAF per l'America Latina/Coordinatore dei progetti per il Nord America. Amanda e Diego, in rappresentanza di una nuova generazione di leader e introducendo il tema del summit "Responsabilizzare la prossima generazione", hanno messo in evidenza i diversi background e il coordinamento globale all'interno del team IPAF, che copre 14 fusi orari.

  • International Powered Access Federation (IPAF) annuncia il lancio della sua campagna globale sulla sicurezza per il 2024, intitolata "GLI SCHIACCIAMENTI POSSONO UCCIDERE!". La terza campagna di sicurezza globale lanciata durante il mandato di Brian Parker, responsabile tecnico e della sicurezza dell’IPAF, mira a sensibilizzare e a ridurre gli incidenti di intrappolamento e schiacciamento che coinvolgono le piattaforme di lavoro mobili elevabili (PLE) e che negli ultimi dieci anni hanno causato numerosi morti e feriti.

  • International Powered Access Federation (IPAF) è orgogliosa di annunciare la pubblicazione del suo Rapporto Annuale per l'anno 2023, che racchiude un anno di notevoli risultati e di crescita sostanziale in vari settori dell'industria dell'accesso motorizzato. Questo rapporto completo fornisce informazioni sulle attività, sulle iniziative chiave e sui dati statistici di IPAF, evidenziando il suo costante impegno per la sicurezza, l'innovazione e l'eccellenza del settore.

  • Gli International Awards for Powered Access 2024 (IAPAs), tenutisi la sera del 14 marzo presso l’Hotel Scandic di Copenaghen, in Danimarca, hanno messo in mostra l’eccellenza, la sicurezza, la sostenibilità e l’innovazione nel settore dell’accesso aereo. Organizzato congiuntamente dalla International Powered Access Federation (IPAF) e da Access International, l’evento ha riunito oltre 420 partecipanti provenienti da tutto il settore per premiare i risultati eccezionali ottenuti nelle varie categorie.

  • International Powered Access Federation (IPAF) annuncia un aggiornamento dell’app ePAL, che consente di effettuare, registrare e condividere i controlli pre-utilizzo delle piattaforme di lavoro mobili elevabili (PLE). Questi controlli svolgono un ruolo cruciale nel garantire il funzionamento sicuro delle attrezzature di accesso aereo.

  • Mentre cresce l'attesa per gli International Awards for Powered Access 2024 (IAPA), la rosa dei candidati può essere ora rivelata dopo una riunione dei giudici la scorsa settimana. Prevista per il 14 marzo presso lo Scandic Hotel di Copenhagen, in Danimarca, l'edizione 2024 degli IAPA promette di mostrare l'impegno del settore verso l’eccellenza, la sicurezza, la sostenibilità e l'innovazione.

  • Le società di noleggio di attrezzature di accesso aereo in Irlanda saranno tenute a raggiungere uno standard di qualità riconosciuto a livello internazionale come condizione per aderire all’organizzazione internazionale per gli operatori di piattaforme di lavoro mobili elevate (PLE), nel tentativo di migliorare la sicurezza e la qualità.

  • L'IPAF ha celebrato il 40° anniversario della federazione al GIS di Piacenza, dove l'evento ha stabilito nuovi record per numero di espositori e visitatori.