I vincitori dei premi IAPA 2019 sono stati annunciati a Dubai

The 2019 International Awards for Powered Access (IAPAs) Winners, in Dubai, UAE

Circa 350 professionisti del settore si sono riuniti il 6 di marzo 2019 a Dubai, EAU, per celebrare i vincitori degli International Awards for Powered Access (IAPA). Organizzati congiuntamente da Access International e IPAF, i premi IAPA celebrano le pratiche migliori e l’eccellenza nel settore dell’accesso aereo; questa è stata la prima volta che l’evento si è svolto in Medio Oriente. I partecipanti riuniti nell’hotel Raddison Blu Deira Creek sono stati anche i primi a sapere che la prossima edizione della cerimonia di premiazione ritornerà nel Regno Unito per la prima volta dal 2017 e si svolgerà a Londra il 23 aprile 2020.

Facendo un’eccezione al programma abituale, Il Premio del presidente IPAF è stato annunciato durante la cerimonia degli IAPA, il Presidente uscente Nick Selley ha annunciato di aver scelto JEAN HARRISON, Responsabile del tesseramento e coordinatrice degli eventi IPAF, per il fantastico contributo alla federazione in una serie di ruoli nell'arco di più di 25 anni.

I premi si sono anche venati di tristezza quando i partecipanti hanno ricordato il socio IPAF di lunga data, membro del Consiglio regionale nordamericano e ambasciatore dell’accesso aereo Alastair Robertson, tristemente mancato il mese scorso a seguito di una breve malattia, mentre il premio IAPA alla carriera è stato assegnato in sua memoria.

Segue l’elenco completo dei vincitori degli IAPA 2019 insieme ai commenti dei giudici:

IPAF Training Instructor of the Year (Istruttore IPAF dell'anno)
CHARLIE ELLIS, Nationwide Platforms, Regno Unito

Ha avuto un’influenza positiva su molte persone ed è dedicato alla causa della formazione e sicurezza. Il suo impegno con IPAF dimostra la sua dedizione al futuro del settore.

IPAF Training Centre of the Year (Centro di formazione IPAF dell'anno)
ALS SAFETY (RIWAL), Regno Unito

La struttura è eccezionale e partecipano attivamente allo sviluppo di prodotti di sicurezza di rilievo.

Access Photograph of the Year (Fotografia sull'accesso aereo dell'anno, premio sponsorizzato da FACELIFT)
SANTERI KERÄNEN, FINLANDIA

Le splendide foto di Santeri mostrano i tecnici di Bladefence che usano sistemi Bronyo Skylift S104HLA da 104 metri montati su autocarri, appartenenti alla compagnia di noleggio Janneniska, durante un’ispezione delle pale di turbine ad un’altezza di 98 metri. La foto è stata scattata nel sud della Finlandia.

Product of the Year, Mast climbing work platforms/hoists (Prodotto dell'anno: piattaforme di lavoro autosollevanti/ascensori da cantiere)
ALIMAK, SVEZIA, per il suo Mammoth TM

Questo prodotto offre vari metodi per trasportare materiale e personale e ha la capacità di movimentare macchine e materiali di grandi dimensioni.

Product of the Year, Vehicle/trailer-mounted (Prodotto dell'anno: autocarrata)
BRONTO SKYLIFT, FINLANDIA, per il suo autocarro S35EM

I giudici hanno elogiato la capacità della piattaforma di svolgere un’ampia gamma di compiti a dispetto delle dimensioni compatte. Dispone anche di un eccezionale raggio d'azione di 29 metri.

Product of the Year, Scissor Lifts and Vertical Masts (Prodotto dell'anno: piattaforme a pantografo e colonne verticali)
HYBEKO, NORVEGIA, per la piattaforma a pantografo Tunnel 3390 RT

Questa è una macchina unica che si basa sul pantografo Genie GT-3390 RT, adattato per i requisiti specifici degli interventi in galleria. Ciò crea una macchina che aiuta gli operatori a lavorare efficientemente, in piena sicurezza in luoghi difficili.

Product of the Year, Self-propelled Booms & Atrium Lifts (Prodotto dell'anno: semoventi a braccio e piattaforme cingolate tipo ragno)
ALMAC, ITALIA, per il suo braccio tracciante Jibbi 1250 Evo

I giudici hanno elogiato l’enorme versatilità della macchina e l’attenzione alla sicurezza dell’operatore. Ha l’eccezionale capacità (per un sollevatore a braccio) di funzionare anche su pendenze.

Contribution to Safe Working at Height (Contributo alla sicurezza nei lavori in quota)
PROUD2BSAFE, Regno Unito

Jason Anker, con la sua azienda Proud2bSafe, sta influenzando profondamente l’approccio degli operatori verso la sicurezza. Ha saputo fare della sicurezza un elemento personale.

Powered Access Pioneer (Pioniere nell'accesso aereo)
Dingli, CINA

Fin dal 2005, l’influenza di Dingli si è diffusa in tutto il mondo. La sua crescita sul mercato domestico in Cina l’ha collocata al centro del progetto di introdurre mezzi di accesso aereo moderni, migliorando la sicurezza di innumerevoli operatori sul posto di lavoro.

Digital Development (Sviluppo digitale)
JLG INDUSTRIES, USA, per la sua biblioteca BIM

JLG è stata la pioniera nella creazione dei modelli BIM delle piattaforme di lavoro elevabili. Offre prospettive reali di benefici per produttività e pianificazione della sicurezza.

Access Rental Company of the Year (Noleggiatore di piattaforme aeree dell'anno)
A-PLANT, Regno Unito

A-Plant non è solo un’azienda che è cresciuta rapidamente con risultati finanziari d’eccezione, ha anche un approccio orientato verso il cliente e l’industria-e si sforza di far progredire il settore nel suo insieme.

Innovative Technology (Tecnologia innovativa)
SKYJACK, CANADA, per la sua app Elevate On

Questa app per telefoni cellulari fa parte del pacchetto Elevate di Skyjack e fornisce agli operatori un ambito di lavoro elettronico sul posto di lavoro, con un impatto reale per gli utenti delle macchine.

IPAF/Access International Lifetime Achievement Award (Premio alla carriera IPAF/Access International)
JOHN L GROVE, USA, pioniere di accesso aereo e gru

Tim Whiteman, CEO e Amministratore Delegato di IPAF, ha presentato questo vincitore prima dell’inizio della cerimonia di premiazione vera e propria: “Il Premio alla carriera è destinato a celebrare una persona che ha avuto un impatto significativo sul nostro settore. Non ci sono dubbi che il vincitore di quest’anno, John L Grove, a cui il premio viene assegnato alla memoria, lo merita pienamente.

“Il suo nome è sinonimo di piattaforme e gru. È stato il co-fondatore di due tra le più note aziende americane produttrici di gru e mezzi di accesso aereo. Ha fondato Grove cranes nel 1947 alla tenera età di 26 anni! Nel 1969 è stato il co-fondatore di JLG Industries, che è divenuta rapidamente un’azienda all’avanguardia nella produzione di piattaforme a braccio e pantografo. Quando diede le dimissioni da JLG nel 1993, era diventata un’azienda di primo piano nella produzione di piattaforme aeree.

“Fu un ingegnere appassionato con una creatività immensa, detentore di 60 brevetti al momento della sua morte nel 2003.”

I giudici hanno dichiarato: “È una figura leggendaria nel settore e ha ricoperto un ruolo fondamentale nella creazione dell’industria dell’accesso aereo. Poiché nel 2019 ricade il 50º anniversario della fondazione di JLG, ci sembra giusto assegnare questo meritato riconoscimento.”

La giuria indipendente ha impiegato un giorno per valutare con imparzialità le oltre 100 candidature ricevute. I giudici hanno espresso i verdetti sulla base dei meriti di ciascuna candidatura e escludendo le loro rispettive aziende dalla partecipazione ai premi. I giudici del 2019 sono stati:

  • Sérgio Kariya, presidente, Mills Estruturas e Serviços de Engenharia, Brasile;
  • Teresa Kee, direttrice, sicurezza aziendale presso United Rentals, USA;
  • Karin Nars, Presidente esecutivo di Dinolift, Finlandia;
  • Patrick Witte, Vicepresidente vendite globali e sviluppo commerciale presso MEC Aerial Work Platforms, USA;
  • Euan Youdale, editore di Access International editor, in qualità di presidente non votante della giuria.

Le fotografie dell'evento e i dettagli di tutti i candidati selezionati sono disponibili su www.iapa-summit.info

 

Altre notizie che potrebbero interessarti

  • L'ultima campagna per la sicurezza IPAF si chiama “Street Smart" e sottolinea l'importanza della sicurezza quando si lavora in quota con PLE su strade o nelle loro vicinanze. È stata lanciata da IPAF all'Expo Bauma 2019 al Messe München, Monaco, Germania, 8-14 di aprile.