Un webinar IPAF annuncia la pubblicazione dei rapporti sul mercato del noleggio di PLE

IPAF Rental Market Report 2021 Graphic

Un webinar gratuito, tenutosi la scorsa settimana, ha annunciato la pubblicazione del Global Powered Access Rental Market Reports, compilato esclusivamente ogni anno per International Powered Access Federation (IPAF) dall’azienda Ducker, specializzata nella ricerca globale e nella comprensione del business.

Il webinar IPAF ha offerto una panoramica degli ultimi dati del mercato del noleggio dei PLE disponibili nell’edizione 2021 del Global Powered Access Rental Market Report di IPAF. Il webinar è ora disponibile sul sito web di IPAF e sul canale YouTube di IPAF.

Euan Youdale, redattore della rivista Access International, ha fornito una panoramica del mercato globale del noleggio di PLE mentre la ripresa dalla pandemia di Covid si rafforza; Audrey Courant, Managing Director, EMEA di Ducker, ha invece esplorato nel dettaglio il mercato francese del noleggio.

IPAF ha collaborato con Ducker negli ultimi 12 anni per fornire la visione più coerente e dettagliata delle tendenze del mercato globale del noleggio di PLE disponibile oggi. Il rapporto 2021 copre Regno Unito, Francia, Germania, Italia, Spagna, Paesi Bassi e paesi nordici, che insieme comprendono i dieci mercati europei oggetto di studio, più gli Stati Uniti e il Canada. Come nel 2020, c’è un focus speciale sulla Cina, e quest’anno un ulteriore rapporto speciale che copre i mercati chiave del Medio Oriente - Qatar, Arabia Saudita ed Emirati Arabi Uniti, tutti parte del Consiglio di Cooperazione del Golfo.

Il rapporto è disponibile per essere ordinato ora come uno dei quattro pacchetti, e le aziende associate ad IPAF hanno diritto a una tariffa scontata: Rapporto globale che include tutti i paesi; Rapporto globale più un paese; qualsiasi rapporto su un singolo paese; o il Rapporto sul Nord America.

I premiati rapporti includono una stima delle dimensioni della flotta di noleggio di PLE in tutto il mondo, e sono caratterizzati da valutazioni quali le entrate e i tassi di noleggio, le dimensioni della flotta, il tasso di utilizzo, il mix della flotta, le fonti di energia delle macchine, le informazioni sugli investimenti, il periodo di mantenimento annuale, ecc.

Il rapporto globale mette a confronto tutti i Paesi oggetto dello studio e include l’analisi e il confronto dei dati per Paese, regione e tipo di macchina, ecc. Acquistate ora il rapporto su www.ipaf.org/reports.

Altre notizie che potrebbero interessarti

  • A seguito del miglioramento e dell’aggiornamento dell’interfaccia utente, i soci e i non soci che registrano i dati sul portale IPAF per la segnalazione degli incidenti sono ora in grado di accedere a nuove funzioni sulla dashboard, che consentiranno loro di monitorare le proprie statistiche sulla sicurezza.

  • Gli operatori possono ora usufruire di una formazione completa sulle PLE con certificazione ISO in Estonia e Lettonia. Questi Paesi si aggiungono alla Lituania nell'offerta di corsi sviluppati da IPAF tramite Ramirent, che oggi dispone di centri di formazione con certificazione IPAF in tutti i Paesi baltici.