IPAF ha ristrutturato il proprio portale per la segnalazione degli incidenti

IPAF Accident Reporting Webinar

International Powered Access Federation (IPAF) ha ristrutturato il proprio portale globale di segnalazione degli incidenti nell’ambito di un’importante iniziativa atta a raccogliere i dati di qualità da tutto il mondo, dimostrando le possibilità dell’analisi per il miglioramento della sicurezza dell’accesso aereo.

Per promuovere il rinnovato portale di segnalazione degli incidenti www.ipafaccidentreporting.org, IPAF ha organizzato un webinar gratuito dedicato all’analisi dettagliata dei dati più recenti, in cui è stato illustrato il modo in cui utilizzare i risultati per campagne di sicurezza, buone pratiche, guide tecniche e il pluripremiato programma di formazione internazionale di IPAF.

I relatori del webinar, organizzato gratuitamente online mercoledì 16 settembre e disponibile in formato registrato su www.ipaf.org/resources, hanno spiegato in che modo il progetto di segnalazione mondiale IPAF ha ridotto gli incidenti attraverso le informazioni raccolte nel corso degli anni.

Peter Douglas, CEO e MD di IPAF, ha condotto una panoramica del progetto di segnalazione degli incidenti IPAF (www.ipaf.org/accident), a cui ha contribuito quale membro dell’IPAF UK Country Council nel 2012, spiegando il motivo per cui ogni membro IPAF dovrebbe partecipare alla raccolta di informazioni ‘salvavita’.

Il nuovo portale IPAF semplifica la segnalazione di un incidente effettivo o sfiorato: le informazioni relative a questi ultimi casi sono molto utili per prevenire gli incidenti più gravi”. Il portale è compatibile con diversi dispositivi, può essere usato da numerosi utenti di ciascuna azienda e dispone di una funzione per registrare le società affiliate.

Ciò consente l’accesso, la segnalazione e l’analisi di un gruppo di società attive in uno o più Paesi e collegate a una società madre, permettendo alle imprese di compilare la propria analisi di sicurezza aziendale o del gruppo creando un database anonimo e aggiornato utile ai nostri esperti per condurre analisi in tempo reale.

Il nuovo portale verrà lanciato in inglese e aggiornato con altre lingue nel corso del 2020. Il vecchio portale sarà disponibile fino alla fine del 2020, ma chiediamo agli utenti che intendono segnalare un incidente effettivo o sfiorato di utilizzare solo il nuovo portale.

Il webinar ha preso in esame anche il rapporto globale sulla sicurezza delle PLE 2016-2018 di IPAF, che presenta i risultati principali relativi a 25 Paesi di tutto il mondo.Tutte le informazioni raccolte a partire dal 2012 durante il progetto hanno consentito di creare campagne di sensibilizzazione sulla sicurezza e di informare i dirigenti dell’UK Health & Safety e tutti i gruppi parlamentari sulla sicurezza del lavoro in quota.

Brian Parker, che entrerà in IPAF come direttore tecnico e della sicurezza e nel gruppo di lavoro sul progetto incidenti, ha analizzato in modo approfondito i dati anonimi e inediti, fra cui le ultime statistiche per il 2019.

Concentrandosi sui dati inviati dai membri IPAF del Regno Unito, Brian ha eseguito un’analisi dettagliata delle cause più comuni alla base degli incidenti, dei luoghi e dei tipi di settore o attività interessati da tali gravi fenomeni.

Anche se poco più del 60% dei dati raccolti tramite il progetto di segnalazione era relativo al Regno Unito, questa proporzione appare in costante diminuzione: i membri degli altri Paesi stanno usando il portale per aggiornare il progetto inviando informazioni dettagliate sugli incidenti.

Brian ha spiegato in che modo i dati forniti tramite il portale IPAF tendono a essere più dettagliati e utili di quelli raccolti da database nazionali come ad esempio i rapporti sugli incidenti OSHA degli Stati Uniti. Infatti, per rendere i dati di terze parti idonei all’uso nell’analisi IPAF occorre un gravoso lavoro di revisione e pulizia.

Brian ha concluso la presentazione chiedendo a tutti i membri di IPAF di utilizzare il nuovo portale di segnalazione, in modo da raccogliere dati di migliore qualità e creare rapporti più utili per il settore.

Per fare un esempio, le informazioni relative agli incidenti con feriti e decessi legati ai conducenti delle consegne hanno evidenziato una correlazione quasi sistematica con il processo di carico o scarico. Poiché le statistiche hanno indicato il legame di una grande quantità di incidenti a una pianificazione o supervisione inadeguata delle operazioni, IPAF intende rivedere il corso di formazione su carico e scarico per il 2021, così come è stato svolto l’anno scorso per la formazione sulle PLE per dirigenti.

Peter Douglas aggiunge: “Dal momento in cui ho assunto l’incarico di CEO, ho cercato di dare nuova linfa al progetto di segnalazione globale degli incidenti di IPAF. Sono lieto che un numero sempre maggiore di membri di tutto il mondo stia apprezzando i vantaggi di questa iniziativa. Sono certo che il layout e le funzionalità aggiuntive del nuovo portale aumenteranno il tasso di utilizzo di tale risorsa da parte degli utenti”.

Nota: tutti i webinar IPAF sono disponibili in formato registrato per le persone impossibilitate a partecipare alle presentazioni dal vivo e verranno distribuiti gratuitamente subito dopo la trasmissione in diretta.

Se non hai potuto visionare il webinar sulla riduzione degli incidenti attraverso le informazioni o se intendi rivederlo insieme ad altri webinar sulla sicurezza IPAF, accedi al sito Web IPAF www.ipaf.org/resources per visualizzare o scaricare i webinar gratuitamente.

Webinar sponsored by:

Skyjack Logo       Hinowa Logo    MCS Logo  JESH Lift Logo  GPD Logo

Altre notizie che potrebbero interessarti

  • Tieniti informato sugli ultimi sviluppi di COVID-19. Segui i consigli forniti dal proprio fornitore di assistenza sanitaria, dall'autorità sanitaria pubblica nazionale e locale o dal datore di lavoro su come proteggere se stessi e gli altri da COVID-19. Le autorità nazionali e locali disporranno delle informazioni più aggiornate sul fatto che COVID-19 si stia diffondendo nella tua zona. Sono nella posizione migliore per consigliare su ciò che le persone nella tua zona dovrebbero fare per proteggersi.

    Apprezziamo il tuo supporto durante questo periodo e ti chiediamo di visitare regolarmente www.ipaf.org/covid19 per aggiornamenti da IPAF. Vi preghiamo di contattarci a info@ipaf.org o al vostro ufficio IPAF più vicino per qualsiasi domanda al riguardo.

  • Brian Parker è stato nominato nuovo Head of Safety & Technical per la International Powered Access Federation (IPAF). Entra in IPAF da AFI-Uplift Ltd e assumerà il nuovo incarico il 2 ottobre, riportando a Peter Douglas, CEO e Managing Director

  • Il Summit IPAF & gli IAPA 2020, che si terrà a Londra, nel Regno Unito, si svolgerà ill prossimo anno, a causa delle continue incertezze sulla pandemia di coronavirus.