Prima riunione del Comitato internazionale per la sicurezza dell’IPAF

First meeting of ISC VertikalDays2021.jpg

La International Powered Access Federation (IPAF) ha convocato per la prima volta un nuovo Comitato Internazionale per la Sicurezza (ISC), per aiutare a globalizzare lo sviluppo e l’attuazione degli standard e promuovere la consapevolezza delle pratiche di sicurezza del settore.

Il nuovo comitato è stato creato dall’esistente IPAF Accident Work Group dell’IPAF UK Country Council, che è stato determinante nella compilazione e nell’analisi delle statistiche sugli incidenti raccolte tramite il portale di segnalazione degli incidenti dell’IPAF, che ha portato all’annuale IPAF Global Safety Report, recentemente pubblicato per il 2021.

I membri esistenti del gruppo di lavoro sugli incidenti sono stati raggiunti da rappresentanti di tutto il mondo nel comitato ampliato, con il presidente Mark Keily di Sunbelt Rentals UK confermato nel suo ruolo di presidente alla prima riunione del 22 settembre 2021. La riunione ibrida, ospitata da Vertikal Days presso l’East of England Showground, Peterborough, Regno Unito, ha anche eletto Alana Paterson di Nationwide Platforms come vicepresidente.

Brian Parker, responsabile tecnico e della sicurezza di IPAF, dice: "Il gruppo di lavoro sugli incidenti dell’IPAF ha lavorato duramente dietro le quinte per produrre una guida sulla sicurezza basata sui dati che abbiamo raccolto e analizzato dal 2013. Ora abbiamo ampliato quel gruppo di lavoro in un comitato veramente internazionale e sono lieto di dire che ora abbiamo rappresentanti dal Nord America, Australia, Brasile, Cina, Italia e Medio Oriente.

"La prima riunione del comitato è stata molto produttiva e ha preso in considerazione una serie di questioni, tra cui come utilizzare al meglio le nostre risorse per raccogliere, elaborare e analizzare il crescente numero di segnalazioni di incidenti che stiamo raccogliendo attraverso il portale di segnalazione degli incidenti IPAF, che sta ricevendo segnalazioni da più di 20 paesi in tutto il mondo.

Il comitato ha valutato come incrementare la segnalazione degli incidenti e in particolare la registrazione degli incidenti "near-miss" e degli incidenti che coinvolgono l’accesso aereo non-PLE, comprese le PLAC, gli ascensori e i montacarichi da cantiere. Il gruppo ha anche discusso le prossime linee guida tecniche e di sicurezza, tra cui un nuovo documento sulla sicurezza delle PLE nelle aree pubbliche, e le questioni tra cui lo sviluppo e l’attuazione di nuovi standard di sicurezza, compresa la standardizzazione dei controlli e delle procedure di discesa di emergenza".

● Visita www.ipaf.org/accident per visualizzare o scaricare il Rapporto sulla Sicurezza Globale IPAF 2021.

Si prega di utilizzare www.ipafaccidentreporting.org per segnalare tutti gli incidenti, gli infortuni e i quasi incidenti che riguardano l’accesso con mezzi motorizzati.

Altre notizie che potrebbero interessarti

  • A seguito del miglioramento e dell’aggiornamento dell’interfaccia utente, i soci e i non soci che registrano i dati sul portale IPAF per la segnalazione degli incidenti sono ora in grado di accedere a nuove funzioni sulla dashboard, che consentiranno loro di monitorare le proprie statistiche sulla sicurezza.

  • Gli operatori possono ora usufruire di una formazione completa sulle PLE con certificazione ISO in Estonia e Lettonia. Questi Paesi si aggiungono alla Lituania nell'offerta di corsi sviluppati da IPAF tramite Ramirent, che oggi dispone di centri di formazione con certificazione IPAF in tutti i Paesi baltici.