Aggiornamento sul Coronavirus/COVID-19

www.ipaf.org/covid19

Tieniti informato sugli ultimi sviluppi di COVID-19.  Segui i consigli forniti dal proprio fornitore di assistenza sanitaria, dall'autorità sanitaria pubblica nazionale e locale o dal datore di lavoro su come proteggere se stessi e gli altri da COVID-19.  Le autorità nazionali e locali disporranno delle informazioni più aggiornate sul fatto che COVID-19 si stia diffondendo nella tua zona.  Sono nella posizione migliore per consigliare su ciò che le persone nella tua zona dovrebbero fare per proteggersi.

Apprezziamo il tuo supporto durante questo periodo e ti chiediamo di visitare regolarmente www.ipaf.org/covid19 per aggiornamenti da IPAF. Vi preghiamo di contattarci a info@ipaf.org o al vostro ufficio IPAF più vicino per qualsiasi domanda al riguardo

AGGIORNAMENTO SULL’IMPATTO DI COVID19 SULLA FORMAZIONE IPAF

Con l’allentamento delle restrizioni e del lockdown in alcune parti del mondo, molti centri di formazione IPAF sono ora aperti alle imprese e offrono corsi di formazione sull’accesso aereo. I centri di formazione hanno seguito rigorose linee guida e procedure di sicurezza per garantire che i candidati possano formarsi in un ambiente sicuro e protetto da COVID.

Successivamente, quegli operatori che ora stanno intraprendendo la formazione per la prima volta dovrebbero essere in grado di trovare un centro di formazione locale per fare la loro prova pratica e completare la loro formazione per operatori al fine di ricevere la loro licenza di accesso aereo (PAL Card).

Molti centri di formazione possono ora offrire opzioni di formazione innovative che affrontano la necessità di distanziamento sociale, inclusi l’eLearning e la formazione teorica per istruttori basata sul web. Tutti i candidati devono superare una prova pratica presso un centro di formazione approvato IPAF per ottenere la PAL CARD.

Per trovare un centro di formazione nella tua zona, visita il sito IPAF alla pagina www.ipaf.org/training-centres

Estensione della validità della formazione

A causa delle restrizioni e del lockdown che di fatto impedivano le attività di formazione, IPAF ha chiesto al settore di concedere un’estensione della validità della PAL Card, inizialmente fissata in 90 giorni oltre la sua data di scadenza. Dove i blocchi si stanno ora allentando e la formazione sta riprendendo, IPAF ora porrà fine a questo periodo di proroga.

Pertanto, nelle aree in cui la formazione è ripresa, chiunque desideri continuare a utilizzare apparecchiature di accesso aereo deve aver completato con successo la formazione del ‘corso rinnovo’ entro il 30 settembre 2020, quando termina detta proroga. Chiunque disponga di una PAL CARD scaduta dopo questa data dovrà frequentare un corso ex novo.

NOTA: possono essere applicate variazioni regionali laddove le aree siano ancora soggette a restrizioni locali o nazionali. Le norme locali in merito all’estensione della validità della formazione ha la precedenza sulle misure di cui sopra. IPAF continuerà a rivedere questa guida e si adatterà alle condizioni locali. In caso di dubbi, contattare l’ufficio IPAF locale: www.ipaf.org/contact

Tenervi informati

IPAF continuerà a monitorare la situazione e, ove necessario, introdurrà ulteriori misure proattive per limitare l’impatto sui richiedenti IPAF e sul settore in generale.

Apprezziamo il vostro supporto durante questo periodo e vi chiediamo di visitare regolarmente www.ipaf.org/covid19 per gli aggiornamenti da IPAF. Contattaci all’indirizzo info@ipaf.org o all’ufficio IPAF più vicino per qualsiasi domanda in merito.

Guida IPAF per il lavoro sicuro con le PLE durante la pandemia COVID-19

Tutti i lavori eseguiti con le PLE richiedono una procedura di lavoro sicura, basata su una valutazione del rischio. Laddove questo lavoro sia considerato essenziale, la valutazione del rischio deve includere un rischio biologico aggiuntivo, ovvero il Coronavirus.

Per consigli generali sulle misure di controllo per proteggere i lavoratori da questo nuovo pericolo, fare riferimento alla guida emessa dal Dipartimento sanitario locale o, se non disponibile, dall’Organizzazione mondiale della sanità (OMS).

Alcuni indicazioni generali:

  • Pulisci e disinfetta ciò che dovrai toccare, ad es. manipolatori della PLE, cestelli, strumenti e attrezzature.
  • Rispetta le norme igieniche, lavati le mani regolarmente per 20 secondi e usa un disinfettante se ce l’hai.
  • Evita di toccare viso, occhi, naso e labbra.
  • Non mettere due persone su una piattaforma PLE, a meno che non siano sempre in grado di mantenere le distanze di sicurezza richieste.
  • Indossare adeguati dispositivi di protezione individuale (DPI) identificati dalla valutazione del rischio. Ciò può includere guanti monouso, tute, dispositivi di protezione respiratoria, visiera o protezione per gli occhi.
  • Pulire e disinfettare le PLE e altre attrezzature di lavoro dopo l’uso.

Le linee guida sopra sono di natura generale. Queste linee guida possono variare con il progredire della pandemia di COVID-19. IPAF raccomanda di seguire le linee guida del Dipartimento sanitario locale (o le più recenti COVID19 Raccomandazioni OMS), poiché potrebbero essere più pertinenti al momento dell’uso di PLE.

 

Eventi di IPAF

n considerazione dell'epidemia di Coronavirus/COVID-19, IPAF sta monitorando gli sviluppi degli eventi e prendendo atto degli aggiornamenti e consigli forniti dai governi nazionali e dall'Organizzazione Mondiale della Sanità in merito al programma di eventi da noi pianificati.Aggiorneremo queste informazioni in presenza di sviluppi.Per i dettagli consultare www.who.int/emergencies/diseases/novel-coronavirus-2019

Apprezziamo il tuo supporto durante questo periodo e ti chiediamo di visitare regolarmente www.ipaf.org/covid19 per aggiornamenti da IPAF. Vi preghiamo di contattarci a info@ipaf.org o al vostro ufficio IPAF più vicino per qualsiasi domanda al riguardo

Altre notizie che potrebbero interessarti

  • Brian Parker è stato nominato nuovo Head of Safety & Technical per la International Powered Access Federation (IPAF). Entra in IPAF da AFI-Uplift Ltd e assumerà il nuovo incarico il 2 ottobre, riportando a Peter Douglas, CEO e Managing Director

  • Il Summit IPAF & gli IAPA 2020, che si terrà a Londra, nel Regno Unito, si svolgerà ill prossimo anno, a causa delle continue incertezze sulla pandemia di coronavirus.

  • Una nuova guida è stata predisposta da IPAF per assistere coloro che utilizzano PLE, PLAC, ascensori e montacarichi per lavorare in sicurezza e ridurre al minimo il rischio di contagio da coronavirus. Sul tema è stato organizzato per giovedì 21 maggio un webinar gratuito di approfondimento, successivamente disponibile anche per la visualizzazione online.