IPAF lancia la campagna sulla sicurezza 2018 all'Intermat

IPAF Stand at Intermat 2018, Paris

All'Intermat 2018 di Parigi, in Francia, tenutosi dal 23 al 28 aprile, Powered Access Federation (IPAF) ha lanciato una campagna atta a sottolineare l'importanza della pianificazione anticipata per la sicurezza dei lavori temporanei in quota eseguiti con le PLE (piattaforme di lavoro mobili elevabili).

La campagna di sicurezza IPAF 2018-2019 spiega il motivo per cui gli operatori e i responsabili devono eseguire valutazione complete dei rischi, scegliere le apparecchiature più adatte al lavoro da condurre, eseguire ispezioni del sito di lavoro e delle macchine, utilizzare operatori esperti e dotati di formazione con adeguata supervisione e implementare una corretta separazione dalle altre apparecchiature dello stabilimento e dal traffico.

Tim Whiteman, CEO di IPAF, ha commentato: "Le cadute dai dispositivi in quota sono le principali cause di morte sul lavoro. Le PLE sono progettate per eseguire lavori temporanei in quota in tutta sicurezza e vengono riconosciute come dispositivi sicuri dai comitati di sicurezza di tutto il mondo.

"La sicurezza del lavoro in quota con le PLE dipende dalla corretta pianificazione, da operatori dotati di formazione, dall'adeguata supervisione e dall'utilizzo della corretta macchina per il lavoro da svolgere. L'ultima campagna di IPAF intende ricordare al personale l'importanza della corretta pianificazione: la sicurezza in quota inizia prima di staccarsi dal suolo".

Andrew Delahunt, direttore tecnico e della sicurezza di IPAF, aggiunge: "Prendendo in esame i dati sugli incidenti in possesso di IPAF, abbiamo identificato quattro principali cause di incidenti che possono determinare cadute dalla piattaforma PLE. È possibile prevenire questi incidenti attraverso la corretta pianificazione e gestione sicura dell'utilizzo delle PLE. Stiamo sottolineando questi fattori per informare operatori e responsabili su rischi e responsabilità".

Segue un elenco dei punti principali della campagna: comportamento rischioso degli operatori, uscita dalla piattaforma in quota, posizionamento nelle vicinanze di altri veicoli o macchinari e guasti meccanici. Per supportare la nuova campagna di sicurezza di IPAF, è stato lanciato un nuovo calcolatore online delle imbragature, disponibile all'indirizzo pads.ipaf.org. IPAF offre anche i poster di sicurezza di Andy Access, che consentono di iniziare rapide e semplici conversazioni sul posto o nelle sale ristoro, e sta sviluppando una serie di meeting atti a diffondere i messaggi più importanti.

Per ulteriori informazioni sulla nuova campagna sulla sicurezza, gli ultimi sviluppi di standard e legislazioni, la formazione ottimizzata di IPAF o per ottenere i materiali aggiornati di guida tecnica e di sicurezza, visita IPAF allo stand BC009 nella sala 6 il 23-28 Aprile. Cerca la simpatica mascotte di IPAF Andy Access presso l'Intermat, che indica ai visitatori il percorso per lo stand IPAF in cui sarà possibile utilizzare un simulatore di PLE all'avanguardia utile ai delegati per provare le PLE senza staccarsi dal suolo. Ulteriori dettagli all'indirizzo www.ipaf.org/events

 

Altre notizie che potrebbero interessarti

  • Don Kenny, ex CEO del Lavendon Group, e ora CEO della Divisione di accesso aereo Loxam, è stato confermato come relatore introduttivo alla conferenza annuale Europlatform, che verrà organizzata da IPAF a Belfast, Irlanda del Nord, l'11 di Ottobre.

  • La Conferenza ed esposizione asiatica IPAF è l'unico evento nella regione del sud-est asiatico che si concentra esclusivamente sull'accesso aereo. L'edizione 2018 si svolgerà presso il Centro convegni KL a Kuala Lumpur, Malesia, il 18 e19 di Luglio, le prenotazioni sono già numerose. I delegati cinesi avranno a disposizione traduttori simultanei al cinese.