IPAF firma un memorandum d'intesa con l'ente di sicurezza indiano

IPAF signs memorandum of understanding with Indian safety body

L'International Powered Access Federation (IPAF) ha sottoscritto un memorandum d'intesa ufficiale durante l'evento di sicurezza OSH India tenutosi a Mumbai il 29 novembre 2018, con cui si impegna a una stretta collaborazione con uno dei principali organismi indiani per la salute e la sicurezza sul lavoro.

La firma del memorandum d'intesa tra IPAF e l'Associazione professionale per la salute, la sicurezza e la sostenibilità dell'India (OHSSAI) è un evento storico, essendo il primo del suo genere in India, dove IPAF vanta diverse aziende associate che offrono corsi di formazione con accreditamento IPAF.

Il settore delle piattaforme di lavoro mobili elevabili (PLE) è in rapida crescita in India, ciò comporta grandi esigenze in termini di consulenze tecniche, sicurezza, formazione e assistenza accreditate per supervisori e operatori che sviluppano e implementano normative sull'uso sicuro e linee guida sulle best practice nel rispetto degli standard internazionali.

Jason Woods, rappresentante IPAF per l'India, ha commentato: "La tempistica della firma di questo storico accordo è perfetta e consentirà ai soci dell'assistenza specialistica OHSSAI, ovvero professionisti qualificati e con esperienza nel settore dell'accesso aereo, di sviluppare conoscenze di settore in merito all'uso di questo tipo di attrezzature e alla formazione dell'intera forza lavoro. La pianificazione e l'implementazione della nostra strategia congiunta inizieranno nei primi mesi del 2019".

Tim Whiteman, CEO e DG di IPAF, aggiunge: "È sempre utile per IPAF collaborare con le principali organizzazioni per la salute e la sicurezza, specialmente in un Paese così grande come l'India, dove l'uso delle PLE è in rapido sviluppo. Siamo lieti dell'approvazione dei programmi di sensibilizzazione e formazione sulla sicurezza su PLE e PLAC di IPAF e ci auguriamo una promozione congiunta dei nostri obiettivi comuni, che riguardano il miglioramento degli standard di sicurezza e la riduzione degli infortuni sul lavoro e delle vittime causati da cadute dall'alto".

Dopo l'evento OSH a Mumbai, Avdesh Malaiya, presidente, e Sunil Bhalerao, segretario generale di OHSSAI, hanno assistito a una presentazione sulla sicurezza IPAF di due giorni incentrata sulle PLE, con argomenti chiave che spaziavano dalle ispezioni prima dell'utilizzo di base alla pianificazione dei salvataggi di emergenza, che ha dato vita a un'interessante discussione sulla gestione in sicurezza dei carichi di lavoro.

Avdesh Malaiya ha commentato: "Le PLE sono pensate per lavorare in sicurezza in altezza e in India cominciano a essere sempre più utilizzate. L'India presenta un percorso di sviluppo significativo: l'uso delle PLE è destinato a crescere costantemente in India in futuro. Tuttavia, un utilizzo non sicuro di queste apparecchiature può portare a incidenti e conseguenti infortuni, decessi e danni alla proprietà".

"OHSSAI sta analizzando i requisiti futuri e ritiene che sia il momento opportuno per migliorare la consapevolezza relativa a sicurezza e formazione sulle PLE in tutti i settori e le agenzie che usano queste apparecchiature. La firma di questo memorandum d'intesa con IPAF è il nostro primo passo importante verso il raggiungimento di questa visione".

"A seguito di questo accordo fra OHSSAI e IPAF, non vediamo l'ora di ottenere il sostegno di IPAF, basato su decenni di esperienza in tutto il mondo, per contribuire a elevare il livello di consapevolezza sulle PLE tra le organizzazioni dei nostri membri. Siamo sicuri che questo storico accordo tra OHSSAI e IPAF garantirà a entrambi una posizione ottimale per evitare incidenti e salvare vite durante i lavori in altezza temporanei".

Altre notizie che potrebbero interessarti

  • IPAF è stata nominata a due European Association Awards grazie alla candidatura nelle categorie Best Provision of Industry Information and Intelligence e Best Association Conference (meno di 225 delegati). I vincitori verranno annunciati a marzo.

  • IPAF ha firmato un accordo con l’Associazione spagnola per il noleggio di macchinari e attrezzature (ASEAMAC) per la collaborazione su progetti ed eventi e per offrire sconti sui costi di sottoscrizione per abbonamenti ed eventi ai soci di ciascuna organizzazione. L’accordo è stato firmato da Tim Whiteman, CEO e Amministratore Delegato di IPAF, e Juan José Torres, Presidente di ASEAMAC, alla Conferenza annuale di ASEAMAC a Madrid, Spagna.

  • IPAF lancerà ufficialmente la sua campagna mondiale sulla sicurezza 2019 presso il bauma, la grande fiera sulle apparecchiature di costruzione, che si terrà a Monaco, in Germania, dall'8 al 14 aprile 2019. Lo stand di IPAF è confermato (711 nella sala C4 dell'area di esposizione) e presenterà anche un sofisticato simulatore PLE, che si è dimostrato molto popolare negli eventi IPAF del 2018.