I soci IPAF hanno un'influenza globale quando parlano con "una sola voce"

Nick Selley at the IPAF Summit

I soci della International Powered Access Federation (IPAF) esercitano un'influenza senza pari sul settore globale a livello di normative e standard, messaggi di sicurezza e competenze tecniche e di formazione; l'analisi della graduatoria di Access 50 di quest'anno dimostra che nel complesso, le aziende socie più grandi dell'organizzazione gestiscono tra di loro ben più di mezzo milione di piattaforme di lavoro mobili elevabili (PLE).

Access 50 è una graduatoria annuale delle aziende di noleggio mezzi di accesso aereo basata sulle dimensioni del parco macchine, compilata da Access International, la rivista ufficiale IPAF nel Regno Unito pubblicata dal KHL Group. Secondo l'analisi dell'edizione 2018, 31 fra le maggiori aziende di noleggio di PLE al mondo sono socie IPAF; tra queste ci sono i tre noleggiatori più grandi e quattro dei primi cinque.

Non meno di 31 tra le 50 maggiori aziende di noleggio mondiali per parco macchine sono socie IPAF e controllano tra di loro almeno un terzo di tutta la flotta globale dei mezzi a noleggio che conta circa 1,35 milioni di macchine; secondo Tim Whiteman, l'Amministratore delegato dell'organizzazione, i soci dovrebbero riconoscere l'eccezionale influenza nel modellare i nuovi standard del settore e inviare potenti messaggi di sicurezza in tutto il mondo.

Tim Whiteman ha commentato: “Le quattro maggiori aziende socie IPAF gestiscono da sole un parco combinato di più di 300.000 PLE, mentre i 31 soci IPAF sulla graduatoria globale controllano un totale di 525.710 mezzi, all'incirca due quinti dell'intero parco di noleggio globale attuale stimato su 1,35 milioni di macchine.

“Se si considerano anche le varie aziende socie minori sotto l'ombrello IPAF si capisce che il parco macchine totale combinato dei nostri soci è notevolmente più grande, includendo secondo le migliori stime fino al 75% della flotta globale dei mezzi a noleggio.

“I soci IPAF sono rappresentativi anche a livello geografico. Le dieci aziende di noleggio socie IPAF maggiori sono basate in USA, Giappone, Belgio, Paesi Bassi, Finlandia, Francia e Regno Unito. IPAF lavora duramente per rappresentare tutti i soci, e permettendo loro di parlare insieme con una sola voce, offre ai suoi iscritti la possibilità di influenzare il settore nella promozione dell'uso sicuro ed efficace dell'accesso aereo per il bene di tutti: proprietari, operatori e usuari di queste macchine. 

“La graduatoria annuale Access 50 è frutto di una ricerca rigorosa e, insieme al Rapporto annuale IPAF sul mercato globale del noleggio di PLE, offre un'indicazione concreta sullo stato del mercato del noleggio dei mezzi di accesso aereo in tutto il mondo. Rappresenta quindi una parte importante delle conoscenze commerciali e dimostra una fiducia di base, con le aziende che espandono i parchi macchine e continuano a crescere attraverso acquisizioni.

“Il fatto di poter dichiarare che i nostri soci controllano una porzione così grande del noleggio globale dimostra quanto è cresciuta IPAF: la graduatoria Access 50 include solo i 31 noleggiatori IPAF più grandi per parco macchine.”

Nick Selley, Direttore di sviluppo commerciale del gruppo presso AFI-Uplift Ltd (26ª in graduatoria) e Presidente IPAF, ha aggiunto: “La rappresentatività di IPAF è ormai notevole, considerata la presenza in tantissimi Paesi. Questa condizione è ideale per fornire assistenza aziendale e formativa in più lingue e mercati, dialogare con gli enti normativi e contribuire alla definizione degli standard globali in termini di sicurezza, progettazione e pratiche operative migliori.

“La nostra analisi dimostra inoltre che i nostri soci svolgono un ruolo di primo piano nel potenziamento dei servizi di assistenza e sicurezza, nella diffusione di nozioni tecniche e pratiche operative, e nella definizione degli standard di sicurezza nel mondo.”

Norty Turner, Amministratore delegato di Riwal (14ª su Access 50) e Vicepresidente IPAF, ha commentato: “Per Riwal è importante essere socia IPAF quando si tratta di fornire ai clienti una gamma di corsi di sicurezza di alta qualità, standardizzati in tutti i paesi in cui siamo presenti.

“Ci incoraggia vedere come quante tra le aziende di noleggio su Access 50 siano socie IPAF, esercitando un'eccezionale influenza collettiva sul processo di miglioramento della sicurezza nel settore."

Per leggere l'ultima edizione della rivista Access 50 di KHL, fare clic qui per visualizzare o scaricare una copia digitale. Il rapporto IPAF Powered Access Global Rental Market Report 2018 compilato da Ducker Worldwide è acquistabile all'indirizzo www.ipaf.org/reports

 

Altre notizie che potrebbero interessarti

  • Sono stati annunciati i primi oratori al Summit IPAF a Dubai, EAU, il 6 di marzo, tra i nomi confermati ci sono Matt Fearon, Presidente di Genie, e Peter Schrader, MD di Zeppelin Rental. Si ricorda a chiunque desideri partecipare alla cena e alla cerimonia di premiazione IAPAs che lo sconto per la prenotazione anticipata scade il 31 gennaio.